Vai ai contenuti

Menu principale:

usare la lim a scuola primaria con software didattico smart notebook

Usare la lim in classe SmartNotebook

SOFTWARE DIDATTICO INTERATTIVO SMART NOTEBOOK

In questi videotutorial esploriamo il programma Smart Notebook 11, il primo software che da anni viene utilizzato con le lim, lavagne interattive multimediali. Si tratta di un software piuttosto intuitivo almeno per le prime funzioni. Se però si vogliono conoscere ed utilizzare le molteplici preziose risorse del programma (e non solo fiorelli, stelle e cuoricini) consiglio questi video tutorial che, proponendo semplici lezioni, (qui trovate un esempio di lezione su MAGGIORE E MINORE), vi porteranno pian piano a utilizzare anche strumenti quali compasso e goniometro, gestire pagine, copiare ed incollare disegni da una lezione all'altra, inserire file audio fino a crearvi un repertorio di lezioni digitali da rielaborare e condividere.
Naturalmente in questa prima lezione mi sono limitata ad utilizzare penne, colorare disegni, usare strumento testo, spostare e ruotare disegni, copiare e salvare pagine e lezioni.
I REGOLI O NUMERI IN COLORE  CON SMART NOTEBOOK

Proseguono le videolezioni di matematica con Smart Notebook 11. Impareremo qui a costruirci la nostra scatola di regoli da usare, costruendo i "muretti" esattamente come fanno i nostri alunni sul banco con la loro scatola di numeri in colore. Impareremo, tra l'altro, ad inserire sfondi nella cartella contenuti personali, a clonare oggetti e a creare un clonatore infinito.
USARE IL GONIOMETRO CON SMART NOTEBOOK

Lo strumento goniometro del programma Smart Notebook è davvero molto chiaro ed utile per spiegare ai bambini come si misurano gli angoli
La possibilità di proiettare uno strumento complesso da usare (sovrapporre il centro al vertice dell'angolo, far coincidere con lo zero la prima semiretta, osservare la misura) su una lavagna grande e visibile si rivelerà davvero molto efficace.
In questa lezione poi spiegerò copme gestire una lezione laboratorio, in cui i bambini taglieranno e incolleranno la carta mentre noi dalla lim, taglieremo ed incolleremo gli angoli con il nostro programma smart notebook, utilizzando più pagine contemporaneamente
 
COSTRUIRE UN MANDALA COLLETTIVO CON IL COMPASSO

Ecco un'attività che si presta a coinvolgere tutta la classe. La costruzione di un mandala con il compasso digitale.
Questa attività può procedere di pari passo sul quaderno dei vostri alunni e alla lavagna. Il risultato finale può essere salvato. Vedrete che i vostri alunni ne saranno così orgogliosi che vi chiederanno di utilizzarlo come sfondo del desktop.
INVENTARE GIOCHI DIDATTICI ANAGRAMMI E CRUCIVERBA

Immaginate quanto sarebbe bello poter creare anagrammi, cruciverba, giochi con le immagini in pochi minuti.
Immaginate (parola che ho ripetuto varie volte nel video sigh) di concludere un laboratorio in cui gruppi di alunni inventano indovinelli per i loro compagni. Bene. 
Niente di piu semplice. Scoprite le potenzialità del lesson activity toolkit
I giochi didattici sono ottimi per preparare la classe ad una verifica, aiutano a memorizzare definizioni e termini specifici delle discipline
Con il gioco anche gli alunni bes e dsa si sentono particolarmente coinvolti. Al lavoro dunque: gioco e creatività a scuola.

PER INIZIARE: APRIAMO CARTELLA E ASTUCCIO

Il programma Easy Interactive è piuttosto semplice da utilizzare. Ha meno funzioni del programma smart notebook. Le funzioni principali si possono paragonare ad una cartella (contenente quaderni, documenti, fogli a righe e quadretti o spartiti musicali) ed un astuccio con pennarelli, evidenziatori, gomma e righelli.
Ma con questi software le lezioni si preparano, si costruiscono insieme ai bambini, si possono salvare, condividere, riutilizzare ed ampliare
INSERIRE IMMAGINI CON EASY INTERACTIVE

Dopo aver imparato a scrivere e salvare file posso cimentarmi nell'arricchire le mie lezioni con immagini.
Impariamo a scattare foto dal pc ed inserirle immediatamente nella pagina attiva della mia lezione, posso inserire immagini dalle mie cartelle del pc, fotografare schermate (screenshots) di lezioni svolte con word, posso inserire le immagini prese da internet.
L'immagine affascina gli alunni che sono immediatamente stimolati a copiare, disegnare e decorare i quaderni(specialmente se si scelgono immagini semplici, come quelle dei disegni da colorare). Comprendere, utilizzare e valorizzare le immagini è il primo passo verso la multimedialità, la pluralità di stimoli che aiuta tutti gli alunni ma in particolar modo gli alunni bes e dsa

GESTIRE PIU' PAGINE IN MODALITA' DESKTOP

Sempre con il programma Easy interactive è molto interessante il lavoro in modalità desktop
Non apro una pagina bianca. Utilizzo unicamente le barre degli strumenti per commentare, evidenziare, sottolineare testi ed immagini. Funzione che paragono a quella del cartellone alla fine di un lavoro di gruppo.
A differenza del cartellone però posso sempre modificare le mie idee e le posso archiviare molto facilmente.
Particolarmente indicata per assemblare immagini prese dal web e testi prodotti dai ragazzi.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu