Vai ai contenuti

Menu principale:

Riciclo creativo scuola primaria ridurre i rifiuti e non sprecare

Ecologia a scuola riciclo creativo

DALLE BOTTIGLIE AI BURATTINI (passando per l'arte)

Come trasformare le bottiglie di plastica in burattini? Bastano forbici, ago, filo e fantasia. Le immagini parlano da sole. I bambini se la cavano benissimo con aghi da lana, pezzi di pannolenci, ciuffi di lana colorata. Il risultato è splendido. Ringrazio la collega Annalisa Bertini per avere condiviso il progetto. 
L'idea parte dall'osservazione di un quadro di Brughel. Un bel modo di unire arte e tecnologia.
E i bambini riscoprono la bellezza del gioco semplice, guidato dalla fantasia.
PIANTINE MAGNETICHE

La passione per il verde sfida la forza di gravità. 
Le piantine colonizzano gli spazi verticali cone gli armadi di scuola e i frigoriferi di casa. Tutto rigorosamente riciclato. 
Raccogliete i bicchierini della macchina del caffè, bucateli per farne dei vasetti. L'acqua non deve ristagnare in fondo al vaso. Il portavaso deve essere piccolo e quadrato.
Perfette le bottigliette da 1\2 litro. Le calamite...che dire! In classe mia sono talmente tante che i bambini avevano iniziato il gioco di attaccarle al soffitto (controsoffitto metallico). Beh è ora di usarle in modo utile. 
Basta dare uno sguardo alle immagini e sarà tutto chiaro
SCATOLA DECORATA

Un'idea per un regalo che coniuga fai da te e riciclo creativo per bambini è la scatola decorata.
Ve ne proponiamo una semplice da realizzare, con ritagli di carta natalizia ed un pò di colla.
Si eseguono ritagli di figure geometriche possibilmente simmetriche: cuori, angioletti, alberi di natale, palle di natale, candele. Si aiutano i bambini a posizionarle nel modo migliore, coprendo le scritte, magari a cavallo degli spigoli della scatola.
Prestate particolare attenzione ai bordi devono aderire perfettamente.
All' interno pùò stare un piccolo pensiero natalizio: è importante infatti far capire ai bimbi che la scatola E' il regalo, da utilizzare subito per evitare di sprecare carta e contribuire a ridurre le tonnellate di rifiuti che intasano i cassonetti dal 26 al 31 dicembre
DECORAZIONI DI PASQUA DI MATERIALE RICICLATO

Per decorare l'albero di Pasqua si possono realizzare uova di Pasqua interamente riciclate, addirittura fatte con le cartacce che solitamente i bambini gettano.
Basta ricordarsi di non buttare la carta delle uova della pasqua precedente.
Con le carte delle merendine (pulite) si forma una pallina e si inserisce all'interno di un quadrato di carta di uovo di Pasqua, si chiude con un nastrino e si utilizza per decorare l'albero di Pasqua
 Guardate le foto: semplicissime e molto belle.

BANCARELLA DEL RICICLO CREATIVO

Ed ecco infine il capolavoro realizzato dalle colleghe di quinta Iole e Grazia. Un'intera bancarella di oggetti confezionati dai ragazzi durante l'anno scolastico. Ci vuole tanta passione e capacità di coinvolgere e motivare gli alunni. Hanno esposto il loro lavoro prima in un luogo di passaggio della scuola in modo che tutti i bambini delle altre classi potessero ammirare e riflettere su quanto materiale colorato e praticamente indistruttibile finisce in discarica, mentre potrebbe godere di una... "seconda giovinezza", contribuendo a ridurre i rifiuti
A fine anno la bancarella è stata giustamente esposta in cortile in occasione della festa della scuola. Non so dirvi bene le procedure per realizzare questi oggetti a parer mio deliziosi. Ma a volte basta una foto per capire. 
Merita secondo me anche uno sguardo la foto con tutti i "pezzi" suddivisi per categoria ed utilizzo. Anche il riciclo creativo richiede ahimè rigore e precisione. Complimenti
PORTAMATITE REALIZZATO CON BARATTOLI DI LATTA E CALZE DA BIMBA

Talmente semplice che basta uno sguardo per capire e pochi minuti per fare.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu